Foglie d’olivo agli spinaci

Olive leaves with spinach

Questa è un tipo di pasta relativamente nuovo che si chiama “Foglie di olivo”. La sua produzione, anche a livello industriale, è ormai diffusa in tutta Italia, ma l’idea originale è stata ispirata da una pasta pugliese. A Bari, i famosi cavatelli hanno una forma rotonda e sono creati con un dito; se ci spostiamo a ovest, troveremo cavatelli più allungati che si formano usando due dita, mentre se andiamo ancora più in là si usano tre dita per creare una forma ancora più allungata.

Le Foglie di olivo sono del secondo tipo e in più hanno un’aggiunta di spinaci per ottenere un colore verde a simulare foglie, appunto. Foglie che in realtà, a voler essere pignoli, assomigliano più alla salvia che all’olivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *